Patto tra famiglie e migranti

Il 7 dicembre è stato sottoscritto un importante intesa tra Professione in Famiglia e l’associazione Migrazioni.

L’accordo prevede una stretta collaborazione per migliorare il rapporto tra assistito e prestatore di assistenza, il contrasto e la prevenzione di forme di sfruttamento e di malversazione verso la dignità  umana, il miglioramento delle capacità  professionali attraverso percorsi di formazione maggiormente corrispondenti alle peculiarità  delle lavoratrici del settore, in prevalenza straniere, e la facilitazione di far incontrare la domanda e l’offerta nel settore assistenziale di ausilio familiare attraverso il portale di CLICK soccorso in famiglia di prossima attivazione.

I firmatari hanno voluto esprimere la reciproca soddisfazione per l’intesa che aprirà  una inedita quanto necessaria collaborazione per un settore ancora escluso dalle attenzioni della politica e delle parti sociali.

Rispondi